I GALA della Musica Unione Novazzano

2019 - Chiasso, 23 Novembre 2019

2018 - Chiasso, 24 Novembre 2018

2017 - Chiasso, 25 Novembre 2017

 

CONCERTO DI GALA 2018 - Chiasso, 24 Novembre 2018

349-fond-decran-la-nuit-de-noel.jpg

Jean-Philippe Rameau nasce a Digione il 25 settembre 1683. Si stabilisce successivamente a Parigi e completa gli studi sotto la guida dell’organista Louis Marchand. Diviene quindi titolare di organo in diverse chiese di Parigi, Avignone e Clermont-Ferrand.

All'età di' cinquant'anni la sua produzione musicale e‘ ancora limitata a qualche mottetto, alcune cantate e a tre raccolte di pezzi per clavicembalo. A quell'epoca, i suoi contemporanei Vivaldi, Bach e Handel avevano già composto una mole di lavori ben più nutrita. Dopo svariate prove infruttuose, riesce nel 1733 a far rappresentare il suo primo lavoro teatrale importante, Hippolyte et Aricie. Il successo immediato gli concede il posto d'onore di compositore di' ruolo alla corte di Luigi XV. Tragédies lyriques, pastorals héroïques e atti di balletti si succedono quasi senza interruzione sui palchi di corte fino alla sua morte, il 12 settembre 1764 a Parigi.

La sua opera di teorico (Trattato dell'armonia ricondotta ai suoi principi naturali) è assai importante, poiché su di essa si fonda la moderna concezione tonale e la moderna teoria degli accordi e dell'armonia.

ll brano La Nuit de Noël, tratto da una cantata vocale, e stato anche utilizzato nel celebre film "Les Choristes" del 2004 diretto da Christophe Barratier.

La Nuit de Noël

Jean-Philippe Rameau (arr. Filippo Bassi)

La Nuit de Noël - MUN
00:00 / 00:00
 

CONCERTO DI GALA 2017 - Chiasso, 25 Novembre 2017

La marcia MGB è un’opera del celebre compositore ticinese Franco Cesarini, commissionata nel 2004 dalla compagnia ferroviara svizzera Matterhorn-Gotthard Bahn ed eseguita per la prima volta dalla Banda di Belalp (VS) nell’ambito di una serata dedicata al genere musicale della marcia.

Questo brano fa riferimento alla fusione tra due società ferroviarie svizzere avvenuto il 1° gennaio 2003, quando la BVZ Zermatt-Bahn SA e la Furka-Oberalp SA unendosi hanno dato vita alla più grande società ferroviaria a scartamento ridotto della Svizzera: la Matterhorn-Gottahrd Bahn.

La linea ferroviaria così creatasi si snoda per 144 km nel cuore delle Alpi Svizzere. Da Zermatt a Disentis, da Andermatt a Göschenen, il trenino rosso supera un dislivello di circa 3300 metri, attraversando 33 gallerie, superando 126 ponti e servendo 47 stazioni, trasportando ogni anno milioni di passeggeri provenienti da tutto il mondo. 

MGB March

Franco Cesarini

MGB March - MUN
00:00 / 00:00
  • Facebook - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Instagram - Bianco Circle

© 2018 by Musica Unione Novazzano